La vita è come una cover band

Partiamo da un semplice presupposto, le cover band, per quanto ispirate, sono una merda. Ci sono due tipi di persone, quelli che fanno parte delle cover band e quelli che vanno a sentire le cover band. Quelli che fanno parte delle cover band: sono “artisti”. In pratica sono dei pompinari dell’arte, uno che suona in […]

Quando l’economia sbaglia

Svegliatevi, lavatevi, vestitevi con la vostra migliore camicia, accendete, la macchina, prendete il treno, il bus, il tram, sedetevi, scrivete, scherzate, sparlate, sedetevi, scrivete, convivetevi che la vostra vita è la migliore che possiate avere, ritornate, mangiate, dormite, ripetetevelo ogni giorno, ogni santo giorno, insegnate ai vostri figli che la vera felicità è lavorare per […]

Discorso de Pericle ai romani un po’ così

Qua ar Pigneto noi famo così.   Qua er governo nostro spigne i cartoni de acidi invece der fumo: e per questo viene chiamato a’ svorta.   Qui ad San Lorenzo noi stamo a fa così.   Le leggi qui assicurano un cocktail annacquato e ‘ma sbrattata infame pe’ tutti, ma noi non ignoriamo mai […]

Ecco perché odiare i radical è giusto

Sono cinque anni che li vedo impegnarsi, mettendoci sempre più impegno, mettendoci sempre più concettualità, sempre più boh. Si, sono loro, i cazzo di radical, I. CAZZO. DE. RADICAL. Non è che io ce l’ho con loro, io proprio li odio, c’è un perché? Si, c’è un perché grosso come le case dei radical. I […]

A noi che sei fuorisede non frega un cazzo.

Premetto che anche io sono fuorisede, anche io sono attaccato alle tradizioni del mio paese e anche io sono parecchio campanilista in certe occasioni ma vorrei solo dire anche a me hanno cacato il cazzo quelli che “da me è tutto un sacco più buono/meglio/bello”. Ora bisognerà cadere nei soliti stereotipi per capire meglio. Gli […]

Quando i Nobraino siamo noi

Oggettivamente non ho capito la grande polemica, non ho capito le scuse, non ho capito la crociata contro un gruppo (che amo) e che è sempre stato impegnato socialmente. Ma cominciamo dall’inizio. Muoiono 700 immigrati in mare italiano e su quello non ci piove, sul dolore collettivo non voglio mettere bocca perché mettere bocca su […]

Lo studente idealista col culo

Mi piacerebbe scrivere di una delle peggiori specie di studente mai esistite, lo studente idealista col culo. Ora, che cosa sono gli ideali? È importante credere in qualcosa, è importante pure avere un indirizzo morale e comportamentale predefinito che si rifà a schemi prestabiliti, è importante credere che si possa cambiare e che possiamo cambiare […]